Regolamento Orto Botanico

DISPOSIZIONI GENERALI

Art. 1 Denominazione e finalità

L’Orto Botanico fa parte del Dipartimento di Biologia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. Ha come suo scopo quello di rappresentare una banca del Germoplasma per le specie vegetali, del Lazio, Italiane, Europee e del Mondo; nonché Centro di Ricerca e Centro di Didattica e di Divulgazione della botanica e della cultura ambientale.

Art. 2 Sede

L’Orto Botanico ha sede in Viale Guido Carli 3, 00133 Roma.

Art. 3 Accesso

L’orario di apertura annuale viene disposto dalla Direzione dell’Orto Botanico con l’obiettivo della maggior apertura possibile secondo le risorse umane disponibili. Variazioni contingenti di orario possono essere disposte dalla Direzione dell’Orto Botanico. I visitatori devono, pertanto, attenersi a precise disposizioni indicate nella sezione Visite.

Art. 5 Costi

Il costo di ingresso viene disposto dalla Direzione con l’obiettivo di contribuire alla sostenibilità dell’Orto Botanico e delle sue strutture.

Art .6 Visite

Ingresso tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 15.00, chiusura ore 16.00 nei mesi con ora solare.

Ingresso tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 19.00, chiusura ore 20.00 nei mesi con ora legale.

L’Orto Botanico rimarrà chiuso durante le festività salvo particolari disposizioni.

Da Aprile a Novembre, dal lunedì al venerdì, salvo condizioni meteorologiche avverse, sono possibili visite di gruppo guidate dal personale dell’Orto Botanico o da altri esperti di associazioni riconosciute dall’Orto Botanico previa prenotazione telefonica.

Le visite guidate nei giorni di sabato e domenica sono possibili solo in casi particolari e dietro espressa autorizzazione del responsabile dell’Orto Botanico.

Insegnanti, scuole e altri gruppi possono rivolgersi, via telefono, e-mail o fax, presso il servizio informazioni per prenotare visite o per ottenere notizie e/o materiale divulgativo.

REGOLAMENTO

Nel loro complesso le strutture (giardini, campi sperimentali, arboreto ecc..) sono realizzate in ambienti naturali in cui non sono state eseguite opere di urbanizzazione primaria nel pieno rispetto della naturalità dei luoghi esistenti.

Si configurano, di conseguenza, varie fasi di rischio come scivolamento e cadute accidentali.

L’Orto Botanico è un luogo di studio e lavoro, i visitatori non devono interferire con le attività del personale di servizio e devono avere un comportamento corretto secondo le seguenti norme:

L’accesso è consentito esclusivamente a piedi o in bicicletta, previo acquisto del biglietto di ingresso o titoli simili (abbonamenti).

L’accesso sarà consentito soltanto dal cancello principale posto su Viale Guido Carli 3.

Il parcheggio dei veicoli è consentito solo nella zona dedicata subito dopo l’ingresso principale.

Non ci si deve avvicinare alle aree di lavoro .

I visitatori sono pregati di rispettare le collezioni, e di non spostare o asportare i cartellini con i nomi delle piante.

I cani devono essere tenuti al guinzaglio ed i proprietari sono tenuti a rispettare i vigenti regolamenti.

Non è consentito disperdere rifiuti nel territorio.

È vietata l’accensione di fuochi.

È vietato raccogliere o danneggiare qualunque pianta o parti di esse, chiunque volesse raccogliere materiale caduto a terra (foglie, frutti e altre parti di piante) è pregato di chiedere il permesso ai giardinieri o al personale dell’Orto Botanico.

Nell’Orto Botanico sono coltivate anche piante tossiche o velenose che in caso di ingestione o di contatto possono provocare, soprattutto nei bambini, problemi anche gravi. Vi preghiamo di fare attenzione, sorvegliando con particolare cura i vostri bambini.

Il calpestio continuo compatta il terreno e lo rende inadatto alla crescita delle piante; i visitatori sono tenuti a seguire i sentieri segnati, a non calpestare l’erba alta.

Non è ammessa l’introduzione di piante, anche se secche, se non dietro espressa autorizzazione.

Non è consentita l’introduzione di giochi o altro materiale ricreativo.

Non è possibile allestire tavoli o strutture ricreative, prendere il sole in costume, circolare a torso nudo.

E’ permesso fotografare e video-registrare solo a scopo amatoriale. Attività a scopo professionale sono consentite dietro autorizzazione da parte della Direzione dell’Orto Botanico.

La Direzione declina ogni responsabilità nei confronti dei visitatori per accidentali danni alle persone o alle cose derivanti dalla contravvenzione delle norme sopra riportate e per eventuali altre cause (agenti atmosferici, caduta di piante o di loro parti, rottura di vetri o di vasi, punture di insetti ed altri animali, ecc.). La Direzione declina, altresì, ogni responsabilità per la mancata osservanza dell’orario di uscita.

Coloro che contravvengono alle norme o hanno un comportamento non rispettoso del luogo o delle persone saranno invitati a lasciare l’Orto Botanico.